aerei-fiumicino

Baccini su Alitalia: valorizzare capitale umano

fiumicino

Non si possono fare piani di ricapitalizzazione senza una condivisione con i lavoratori e con il territorio, ma soprattutto in questo caso è necessario tutelare le professionalità a chilometro utile. La storia di Alitalia è segnata da errori gestionali che hanno condotto ad una situazione di non ritorno: la presunzione di un doppio Hub (Roma -Milano) ha segnato l’aggravio della situazione senza produrre effetti economicamente rilevanti sugli introiti del traffico passeggeri, ricordo che già in commissione trasporti alla Camera mi opposi a questa scelta prevedendo che non avrebbe portato benefici; inoltre la scarsa visione di un piano industriale che non prevedesse alleanze tese a far sviluppare Fiumicino come hub europeo di eccellenza, per gli scali internazionali verso il medio-oriente o verso le Americhe, (non rinunciando per questo al ruolo per cui è naturalmente è geograficamente predisposto a vantaggio di hub esteri nel nord Europa ), nonché errori sulle partnership hanno definitivamente indebolito la compagnia aerea.
CONTINUA A LEGGERE…

http://www.fregeneonline.com/baccini-su-alitalia-valorizzare-capitale-umano/