IL VELINO – Pa, Baccini (Ncd): Basta toni eccessivi contro chi lavora seriamente

(ilVelino/AGV NEWS) Roma, 15 APR – “Non si puo’ pensare di continuare ad usare toni cosi’ eccessivi nei confronti di chi lavora seriamente nella pubblica amministrazione e non si puo’ far passare l’idea che tutti i  mali del paese siano colpa dei dipendenti pubblici”. Mario Baccini, esponente del Nuovo centrodestra difende cosi’ l’operato dei dipendenti della pubblica amministrazione. “E’ fin troppo facile additare i  dipendenti pubblici come fannulloni ma non e’ la verita’”, continua l’ex ministro della Funzione pubblica, “il rischio e’ di fare di tutt’erba  un fascio e di penalizzare anche quanti e sono tanti, lavorano bene e  con giudizio. Non si deve confondere una decisa lotta alla cattiva  burocrazia che blocca i processi di sviluppo del Paese con la necessaria e vitale funzionalita’ del pubblico impiego. Occorre che la politica, a costo zero per l’erario, avvii finalmente quei processi di  semplificazione amministrativa e dialogo interministeriale che  permettano con poche azioni di collegialita’ di rendere efficienti i  procedimenti della macchina amministrativa eliminando quegli sprechi di  tempo e risorse imputabili alle mancate responsabilita’”.  (com/ala) 124615 APR 14 NNNN

Agi – Baccini: “Oggi sta rinascendo la fiducia dei cittadini del centrodestra”

(AGI) – Roma, 12 apr. – “Oggi sta rinascendo la fiducia dei cittadini del centrodestra”. Lo ha detto Mario Baccini intervenendo dal palco della Nuova Fiera di Roma all’Assemblea costituente di Ncd. “Da una parte – ha continuato – ci sono coloro che per paura o reazione tendono all’immobilismo, dall’altra ci sono gli spiriti irruenti e rivoluzionari che vorrebbero cancellare tutto. Invece i moderati al centro vogliono credere in una politica anche progressista che guardi l’Europa e crede in un centro destra che sta recuperando il suo ruolo, la centralita’ dei cittadini e delle loro aspettative. Per citare Tocqueville i valori sono l’anima e il principio vitale del pensiero moderato. Ad essi non si puo’ abdicare”. “Questa – ha concluso – e’ la nostra sfida come moderati del centro destra che vogliono ricostruire il paese e che si impegnano a diventare il polo aggregatore come con l’Udc per il popolarismo europeo”. (AGI) Red/Sim 121415 APR 14

Il Velino – Microcredito, Baccini: Tre azioni per lo sviluppo del Paese

(ilVelino/AGV NEWS) Roma, 11 APR – “A fronte della nascita e dello sviluppo del mercato della microfinanza, i problemi che rimangono sul campo sono anzitutto quello della sostenibilita’ delle Istituzioni di Microfinanza, e la scarsita’ di risorse ad oggi disponibili per questi strumenti che devono necessariamente trovare una via di accesso per i fondi strutturali europei, ad oggi ancora sottoutilizzati”. Lo ha dichiarato Mario Baccini, presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito nel suo intervento al convegno sul Microcredito e il futuro nell’Umbria organizzato dal dipartimento di Economia all’universita’ di Perugia. Baccini ha lanciato una strategia chiedendo anche il contributo dell’universita’: “Per questo – ha aggiunto – oggi vorrei sollecitare tre azioni: in primis e’ necessario individuare delle soluzioni che consentano alle future 111, di sostenere i costi del microcredito che sono essenzialmente dovuti ai servizi complementari al microcredito (tutoraggio – accompagnamento – monitoraggio) oltre che all’approvvigionamento finanziario. Per questo bisogna prevedere dei regimi fiscali piu’ favorevoli per questa industria emergente, siano essi realizzati da esenzioni per le Imf o riduzioni per i singoli o le imprese che investono nelle loro attivita’sotto forma di prestiti, titoli o capitale di rischio”. “Bisogna promuovere un processo di riforma che possa prevedere una detrazione dalle imposte sul reddito fino al 100% delle donazioni in denaro versate in un Fondo Nazionale per il Microcredito, concordando l’operazione con il Mef – afferma Baccini -. Il Microcredito e’ un meccanismo di sviluppo economico e di occupazione e come tale va incentivato,consentendo al privato di partecipare attivamente allo sviluppo del proprio Paese. In ultimo – ha concluso il presidente Enm – diventa d’obbligo una indagine scientifica volta all’identificazione di tecniche di scoring specifiche per il microcredito. Un obiettivo ambizioso che l’Enm si e’ posto e che abbiamo intenzione di realizzare assieme a tutti gli operatori del settore che siano Istituzioni di Microfinanza, banche o i principali sistemi di informazione creditizia”.

160711 APR 14 NNNN

IL TEMPO – BACCINI: ROMA PAGA GLI ERRORI DI RUTELLI

30-11-2000

Il mio impegno al Parlamento e nel partito è al momento – risponde Mario Baccini, coordinatore nazionale del Ccd – quello di contribuire a Roma e nel Lazio alla vittoria del centrodestra alle politiche e alle comunali di Roma, se ci saranno.

 

IL TEMPO – BACCINI: ROMA PAGA GLI ERRORI DI RUTELLI

IL TEMPO – BACCINI: IL BIANCOFIORE NASCE PER ELETTORATO CENTRISTA

24-9-2000

Il Governo e la maggioranza sono arrivati al capolinea. A spiegare la “ragione politica” della nuova formazione è Mario Baccini, coordinatore nazionale Ccd.

 

IL TEMPO – BACCINI: BIANCOFIORE NASCE PER ELETTORATO CENTRISTA