RASSEGNA STAMPA: PRESENTAZIONE COMITATO ELETTORALE DI MARIO BACCINI

11/02/2018

Presentato ieri a Fregene il comitato elettorale di Mario Baccini

 

Ieri mattina a Fregene Mario Baccini, candidato sindaco di Fiumicino ha presentato il suo comitato elettorale, che sarà presieduto dall’avvocato Riccardo Graziano. Le quattrocento persone intervenute alla mattinata politica hanno potuto ascoltare le ragioni della candidatura di Baccini che ha ribadito come questo suo impegno per Fiumicino “sia nato da una volontà popolare che lo ha chiamato ad impegnarsi” tanto da candidarsi alla testa di movimenti di cittadini con una lista civica.

Presentato il comitato di Mario Baccini, le dichiarazioni

“Vogliamo dare vita ad una nuova Fiumicino: più consapevole, più giusta, più innovativa, capace di svilupparsi in tutte le sue potenzialità economiche, sociali, ambientali, culturali e storiche” quindi il candidato sindaco, appoggiato da tutte le forze della coalizione di centrodestra, ha sottolineato il suo impegno con una proposta: “Un Grande patto per Fiumicino, basato su 11 pilastri: un vero patto fra amministrazione comunale, cittadini, parti sociali, mondo dell’impresa, settore finanziario.

Per questo sono sceso in campo, portando con me idee ambiziose e concrete e
persone capaci di realizzarle” al fianco di Mario Baccini erano presenti il consigliere
regionale uscente candidato con Forza Italia Pino Cangemi, la candidata al senato della
Lega nel collegio di Fiumicino, Luisa Regimenti e il candidato al collegio Uninominale
camera lazio9, Domenico Menorello. Alla presentazione del comitato ha presenziato anche il candidato presidente alla regione Stefano Parisi.

http://www.iltabloid.it/2018/02/11/presentato-comitato-elettorale-baccini.html

 

10/02/2018

Baccini al comitato elettorale: “Un grande patto su 11 pilastri”

Questa mattina a Fregene Mario Baccini, candidato sindaco di Fiumicino ha presentato il suo comitato elettorale, che sarà presieduto dall’avvocato Riccardo Graziano. Circa 400 le persone intervenute alle quali il candidato sindaco ha esposto intenzioni e programmi: “Questo impegno per Fiumicino è nato da una volontà popolare che mi chiamato ad impegnarmi – ha detto Baccini che ha deciso di mettersi alla testa di movimenti di cittadini con una lista civica – Vogliamo dare vita ad una nuova Fiumicino: più consapevole, più giusta, più innovativa, capace di svilupparsi in tutte le sue potenzialità economiche, sociali, ambientali, culturali e storiche”.
Appoggiato dalle forze della coalizione di centrodestra, Baccini ha anticipato il suo programma: “Un Grande patto per Fiumicino, basato su 11 pilastri: un vero patto fra amministrazione comunale, cittadini, parti sociali, mondo dell’impresa, settore finanziario. Per questo sono sceso in campo, portando con me idee ambiziose e concrete e persone capaci di realizzarle”.
Al fianco di Baccini erano presenti il consigliere regionale uscente candidato con Forza Italia Pino Cangemi, la candidata al senato della Lega nel collegio di Fiumicino, Luisa Regimenti e il candidato al collegio Uninominale Camera Lazio 9, Domenico Menorello. Alla presentazione del comitato ha presenziato anche il candidato presidente alla Regione Stefano Parisi.

http://www.fregeneonline.com/baccini-al-comitato-elettorale-un-grande-patto-su-11-pilastri/

 

10/02/2018

Baccini al comitato: “Un grande patto su 11 pilastri”

Questa mattina a Fregene Mario Baccini, candidato sindaco di Fiumicino ha presentato il suo comitato elettorale, che sarà presieduto dall’avvocato Riccardo Graziano. Circa 400 le persone intervenute alle quali il candidato sindaco ha esposto intenzioni e programmi: “Questo impegno per Fiumicino è nato da una volontà popolare che mi chiamato ad impegnarmi – ha detto Baccini che ha deciso di mettersi alla testa di movimenti di cittadini con una lista civica – Vogliamo dare vita ad una nuova Fiumicino: più consapevole, più giusta, più innovativa, capace di svilupparsi in tutte le sue potenzialità economiche, sociali, ambientali, culturali e storiche”.
Appoggiato dalle forze della coalizione di centrodestra, Baccini ha anticipato il suo programma: “Un Grande patto per Fiumicino, basato su 11 pilastri: un vero patto fra amministrazione comunale, cittadini, parti sociali, mondo dell’impresa, settore finanziario. Per questo sono sceso in campo, portando con me idee ambiziose e concrete e persone capaci di realizzarle”.
Al fianco di Baccini erano presenti il consigliere regionale uscente candidato con Forza Italia Pino Cangemi, la candidata al senato della Lega nel collegio di Fiumicino, Luisa Regimenti e il candidato al collegio Uninominale Camera Lazio 9, Domenico Menorello. Alla presentazione del comitato ha presenziato anche il candidato presidente alla Regione Stefano Parisi.

http://www.qfiumicino.com/baccini-al-comitato-un-grande-patto-su-11-pilastri/

 

10/02/2018

Fregene, Baccini presenta il suo comitato elettorale

Una folla di 400 persone alla presentazione del comitato elettorale del candidato sindaco.

Fregene – Stamane a Fregene Mario Baccini, candidato sindaco di Fiumicino ha presentato il suo comitato elettorale, che sarà presieduto dall’avvocato Riccardo Graziano.

Le quattrocento persone intervenute alla mattinata politica hanno potutoascoltare le ragioni della candidatura di Baccini che ha ribadito come questo suo impegno per Fiumicino “sia nato da una volontà popolare che lo ha chiamato ad impegnarsi” tanto da candidarsi alla testa di movimenti di cittadini con una lista civica.

Alla base del suo impegno Baccini ha sottolineato che “Vogliamo dare vita ad una nuova Fiumicino: più consapevole, più giusta, più innovativa, capace di svilupparsi in tutte le sue potenzialità economiche, sociali, ambientali, culturali e storiche” quindi il candidato sindaco, appoggiato da tutte le forze dela coalizione di centrodestra, ha sottolineato il suo impegno con una proposta: “Un Grande patto per Fiumicino, basato su 11 pilastri: un vero patto fra amministrazione comunale, cittadini, parti sociali, mondo dell’impresa, settore finanziario.

Per questo sono sceso in campo, portando con me idee ambiziose e concrete e persone capaci di realizzarle” al fianco di Mario Baccini erano presenti il consigliere regionale uscente candidato con Forza Italia Pino Cangemi, la candidata al senato dela Lega nel collegio di Fiumicino, Luisa Regimenti e il candidato al collegio Uninominale camera lazio9, Domenico Menorello. Alla presentazione del comitato ha presenziato anche il candidato presidente alla regione Stefano Parisi.

 

10/02/2018

BACCINI: “UN GRANDE PATTO PER FIUMICINO”

Stamane a Fregene Mario Baccini, candidato sindaco di Fiumicino ha presentato il suo comitato elettorale, che sarà presieduto dall’avvocato Riccardo Graziano. Le 400 persone intervenute alla mattinata politica hanno potuto ascoltare le ragioni della candidatura di Baccini che ha ribadito come questo suo impegno per Fiumicino “sia nato da una volontà popolare che lo ha chiamato ad impegnarsi” tanto da candidarsi alla testa di movimenti di cittadini con una lista civica. Alla base del suo impegno Baccini ha sottolineato che “Vogliamo dare vita ad una nuova Fiumicino: più consapevole, più giusta, più innovativa, capace di svilupparsi in tutte le sue potenzialità economiche, sociali, ambientali, culturali e storiche” quindi il candidato sindaco, appoggiato da tutte le forze della coalizione di centrodestra, ha sottolineato il suo impegno con una proposta: “Un Grande patto per Fiumicino, basato su 11pilastri: un vero patto fra amministrazione comunale, cittadini, parti sociali, mondo dell’impresa, settore finanziario. Per questo sono sceso in campo, portando con me idee ambiziose e concrete e persone capaci di realizzarle” al fianco di Mario Baccini erano presenti il consigliere regionale uscente candidato con Forza Italia Pino Cangemi, la candidata al senato della Lega nel collegio di Fiumicino, Luisa Regimenti e il candidato al collegio Uninominale camera lazio9, Domenico Menorello. Alla presentazione del comitato ha presenziato anche il candidato presidente alla regione Stefano Parisi.

http://www.viaaureliaonline.it/vox/2018/02/10/baccini-un-grande-patto-per-fiumicino/

 

 

 

10/02/2018

FREGENE: INAUGURATO IL COMITATO ELETTORALE DI MARIO BACCINI

Annunciate le linee guida del programma: tra i primi punti il nuovo piano regolatore

di Valentina Fiordalice
 
Mario Baccini, candidato sindaco al comune di Fiumicino, ha inaugurato questa mattina a Fregene il comitato elettorale in vista delle prossime consultazioni di maggio. Circa 400 le persone presenti in via Santa Marinella dove, il neo aspirante primo cittadino, ha annunciato le linee guida del suo programma per il Comune di Fiumicino.
 
“Propongo un grande patto con 11 pilastri che devono ridare a Fiumicino la vocazione di città. Tra i primi obiettivi ci sarà quello di rendere omogenee le 14 località del territorio – spiega Mario Baccini – ciò servirà a recuperare il rapporto tra i residenti di tutte le località. Tutti si devono sentire parte di questa amministrazione. Ripartiamo poi dai giovani e dal lavoro, loro sono il patrimonio del territorio. Un comune che non offre lavoro ai propri cittadini non è degno di essere chiamato tale. Oggi siamo circondati dai poteri forti, dall’aeroporto, dal sistema delle autostrade, dai centri commerciali e dal sistema della portualità. Non dobbiamo più subire questi poteri. Il comune – prosegue Baccini – deve crescere con dignità. Proporrò, perciò, un protocollo di intesa tra amministrazione e le compagnie di aeree per la restituzione di ciò che oggi ci tolgono quotidianamente”. 
 
Presenti all’inaugurazione anche operatori della pesca di Fiumicino. “Servono nuove opportunità anche dall’economia del verde e del blu – dichiara Baccini – il nostro patrimonio agricolo e il nostro mare, con tutto il loro indotto, devono essere centrali nella nostra opera amministrativa. Basta pensare alla flotta peschereccia e alle tante aziende agricole presenti sul territorio che oggi rischiano di chiudere. Dobbiamo accedere subito ai finanziamenti europei e statali, cosa che questa amministrazione, fino adesso non ha mai fatto”. 

Nel patto con i cittadini Baccini propone ai primi posti la revisione del piano regolatore e l’avvio del progetto smart city. “L’obiettivo è rendere l’intero territorio efficiente dal punto di vista energetico. La smart city deve diventare realtà. Stiamo proprio studiando un progetto sperimentale che potrebbe iniziare dalla località di Aranova. Fondamentale sarà poi migliorare la qualità edilizia delle varie zone del territorio con un nuovo piano regolatore. Siamo sicuri che la qualità della vita delle persone passa attraverso questo fondamentale strumento”. 
 
Tra i punti di Baccini ci sono poi i trasporti e la mobilità, la sicurezza sanitaria sociale, delle aziende e delle persone con un accordo per avere più forze dell’Ordine sul territorio. “Dopo le elezioni regionali presenteremo il nostro programma nel dettaglio. Ringrazio oggi tutti coloro che sono intervenuti, le liste civiche, i consiglieri comunali e i rappresentanti dei partiti politici di Forza Italia e di Fratelli d’Italia. Sono sicuro che riusciremo a riportare questo territorio tra le eccellenze italiane e internazionali”.
 https://www.fiumicino-online.it/articoli/politica/fregene-inaugurato-il-comitato-elettorale-di-mario-baccini

SABATO 10 FEBBRAIO 2018 14.22.21 

 

Fiumicino: Baccini, diventerà una Smart City 

 

Fiumicino: Baccini, diventerà una Smart City Presentato dal candidato sindaco il Comitato elettorale (ANSA) – FIUMICINO, 10 FEB – Far diventare Fiumicino una Smart City, una città all’avanguardia nazionale per l’alta qualità della vita ed il risparmio energetico; creare nuove opportunità di lavoro per i giovani con le economie del verde e del blu e con un protocollo d’intesa, “alla luce del sole”, con tutte le realtà aeroportuali per un “lavoro a chilometro utile”. Sono alcuni degli “pilastri” del programma elettorale che il candidato sindaco del comune di Fiumicino, Mario Baccini, ha lanciato questa mattina a Fregene presentando il Comitato elettorale, davanti ad una platea di circa 300 persone. L’ex ministro della Funzione Pubblica, che finora ha raccolto il sostegno di una serie di movimenti civici, Forza Italia, è alla guida di “una coalizione non partitica – ha detto- che lanciando un grande Patto per Fiumicino, vuole rilanciare un’economia del territorio, creando una cabina del lavoro ed un distretto agricolo, e ridare dignità alla citta’”. (ANSA).