Mario Baccini - Biografia

Mi chiamo Mario Baccini e mi sono candidato alla carica di sindaco di Fiumicino perché sono stanco di tutte le difficoltà e i disagi che gli abitanti del mio Comune devono affrontare ogni giorno. E’ una situazione inaccettabile, figlia di una pessima gestione delle nostre risorse e della nostra terra, mentre io sono convinto che Fiumicino abbia tutto quello che serve per diventare in poco tempo una città ricca ed efficiente.

Qui infatti si incontrano cielo, mare e terra ed è compito di una buona amministrazione usare queste ricchezze economiche e geografiche per creare benessere per tutti: dopo questi anni di crisi ce lo meritiamo. Fiumicino è una comunità diffusa su un territorio molto vasto e ci sono ben 15 punti nevralgici: per crescere abbiamo bisogno di un’amministrazione a rete, decentrata e capillare, con idee chiare e una strategia efficace per arrivare al futuro che ho in mente per noi. Vorrei mostrartelo.
È fatto di prosperità per tutti. Lo sviluppo dell’aeroporto, ad esempio, ci offre una grande opportunità, quella di pretendere il lavoro a chilometro utile, privilegiare chi vive nel nostro Comune e garantirne occupazione e reddito. Oltre al cielo abbiamo anche il mare e la campagna, cioè il turismo e i prodotti ittici e agricoli: sono i nostri ulteriori serbatoi di ricchezza, ma dobbiamo usarli al meglio e farli rendere molto più di quanto non abbiano fatto negli ultimi anni. Infine le nostre aziende: devono poter competere sui mercati forti di un’amministrazione che le sostiene.
Oltre al benessere, nel nostro futuro c’è anche molta sicurezza. Controllo del territorio e illuminazione pubblica efficace, senza angoli bui dove possano annidarsi pericoli e malaffare. Strade di qualità, senza buche e con un asfalto che non si sgretola a ogni cambio di stagione. Asili e scuole moderne, ben manutenute e accoglienti. Un trasporto pubblico efficiente e sicuro per i nostri bambini. La qualità della vita di una comunità comincia proprio dal benessere dai più giovani: sono il futuro e dobbiamo proteggerlo.
Nessuno sarà escluso da tutto questo: non esisteranno più cittadini discriminati per il punto in cui vivono, perché Fiumicino è un comune molto vasto ma è un corpo unico e come tale deve essere inteso, senza distinzioni.
Possiamo realizzare questo futuro, ma dobbiamo agire in fretta. Per questo ti chiedo di schierarti fin da subito al mio fianco e di lavorare insieme per portare Fiumicino alla riscossa.

ESPERIENZA PROFESSIONALE ISTITUZIONALE SOCIO CULTURALE

2005 / 2014: Ente Nazionale per il Microcredito (ENM), Roma
Presidente nazionale
L’ENM è un ente di diritto pubblico non economico. È un’istituzione che nasce sotto la spinta del segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, nel 2005 che dichiara la lotta alla povertà obiettivo del millennio e il microcredito strumento per il raggiungimento di questo goal. L’ENM ha ricevuto l’alto patrocinio permanente del Presidente della Repubblica Italiana.

2004 / 2014: Fondazione Foedus, Roma
Presidente
La Fondazione Foedus si occupa di diffondere la cultura dell’eccellenza italiana attraverso azioni di network di impresa, cultura e solidarietà. Ha sede in Italia, negli USA in Mongolia. Assegna gli annuali premi a personalità di spicco italiane ed estere che si sono distinte in questi campi. Organizza da 13 anni la manifestazione di beneficenza ‘Un dono per un Sorriso’. È attualmente partner dell’EIN, il think thank del PPE.

XVI Legislatura della Repubblica Italiana dal 29 aprile 2008 al 22 dicembre 2012
È eletto deputato alla Camera
Dal 19 giugno 2008 è Componente della Commissione parlamentare per la semplificazione.
Dal 24 settembre 2010 è Componente della Commissione permanente V Bilancio e Tesoro.

XV Legislatura Senato della Repubblica dal 4 maggio 2006 al 28 aprile 2008
È eletto senatore e riceve l’incarico di Vice Presidente.
Ricopre l’incarico di vice presidente a Palazzo Madama.
E’ membro delle Commissioni III (Esteri) e XIV (Politiche dell’Unione Europea).
Il 15 novembre 2006 è nominato membro della commissione antimafia.

XIV Legislatura della Repubblica Italiana dal 30 maggio 2001 al 27 aprile 2006
È eletto deputato alla Camera e nominato Sottosegretario agli Esteri.
Successivamente Riceve l’incarico di Ministro della Funzione Pubblica.
Dal 2 dicembre 2004 al 4 maggio 2006 ricopre l’incarico di ministro della Funzione Pubblica.

Sottosegretario agli Esteri  dal 11 giugno 2001 al 2 dicembre 2004
Ricopre l’incarico di sottosegretario agli affari esteri con delega ai rapporti con le Americhe e Nazioni Unite.  È presidente della Commissione Nazionale per la Promozione della lingua e della cultura italiana nel Mondo.

XIII Legislatura della Repubblica Italiana dal 9 maggio 1996 al maggio 2001
È eletto deputato alla camera.
È nominato vicepresidente della Giunta delle elezioni  dal 5 giugno 1996 al 29 maggio 2001.

XII legislatura della Repubblica Italiana dal 15 aprile 1994 al 8 maggio 1996
È eletto deputato alla Camera e Segretario di presidenza della Camera.

Assessore Giunta Provinciale Roma dal 17 dicembre 1998 al 24 dicembre 1999
Ricopre l’incarico di assessore ai Trasporti della Provincia.

Consiglio Comunale Roma dal 19 dicembre 1989 al 19 aprile 1993
Eletto Consigliere Comunale di Roma e presidente del Comitato dei Garanti dell’Ospedale Santo Spirito di Roma.
Inizia la sua carriera politica in qualità di consigliere comunale di Roma, come esponente della DC.

XVIII municipio di Roma 1985 / 1989
Eletto presidente del XVIII Municipio di Roma nella DC.
Dopo una prima esperienza come consigliere municipale diventa presidente del XVIII Municipio.

ESPERIENZA PROFESSIONALE

1994 / 1990 SOCIETÀ DRAGO GAS – GRUPPO ENERGAS S.p.A.
Direttore e procuratore generale stabilimento Pomezia.

1985 / 1990 API S.p.A.
Agente di prodotti petroliferi.

ESPERIENZA POLITICA

2014 / dicembre 2013 NCD
Firma il documento del PDL  che sostiene l’azione del governo in carica e guarda con favore alla nascita della formazione politica del NCD.

2014 / 2008 ASSOCIAZIONE CRISTIANO POPOLARI
Presidente Nazionale
Fonda l’Associazione dei Cristiano Popolari.

20 giugno 2008 Federazione Dei Cristiano Popolari
Presidente Nazionale
Federazione di associazioni, fondazioni e movimenti che si ispirano al Popolarismo europeo e all’economia sociale e di mercato come principio regolatore della politica economica.

2009 / 2013 PDL
Co-Fondatore
È membro co-fondatore del Popolo delle Libertà con i Cristiano popolari e membro della direzione nazionale del PDL.

30 gennaio 2008 Movimento Civico Rosa per l’Italia
Fondatore

2002 / 2008 UDC
Membro dell’Ufficio politico nazionale del Partito

1994 / 2002 CCD
Co-Fondatore e coordinatore nazionale
Nel 1994, allo scioglimento della DC, co-fondatore e coordinatore nazionale del Centro Cristiano Democratico (CCD).

1980 / 1994 DC
Dopo un’esperienza formativa nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana ricopre il primo incarico nella DC di Roma come dirigente Enti Locali e successivamente diventa membro della direzione regionale Lazio.
All’inizio degli anni ’80 proveniente da un’esperienza di base nell’Azione Cattolica e nelle ACLI aderisce alla DC.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

16 luglio 2009 LUMSA (Libera Università Maria Santissima dell’Assunta) di Roma
Si è laureato col massimo dei voti in Lettere indirizzo Scienze della Comunicazione, specializzazione in editoria e giornalismo, con una tesi di laurea in storia del pensiero politico contemporaneo dal titolo: Religione e politica in Amintore Fanfani.

PUBBLICAZIONI

“IL PRESTIGIO SOCIALE DELL’ITALIANO. IL RUOLO DEGLI ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA”
Roma in pubblicazione

“DEMOCRAZIA SOCIALE DI AMINTORE FANFANI”
di Mario Baccini
Roma, Aracne, 2012 Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\IEI\0359974].

“COMPORTAMENTI SOCIALI E BISOGNO DI RAPPRESENTANZA DEI MODERATI”
Roma, Fondazione Foedus, 2006 Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\IST\0050652].

“IDEE E PROGETTI PER UNA NUOVA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE”
di Mario Baccini
Fa parte di: Funzione pubblica, rivista quadrimestrale Spoglio – Testo a stampa [IT\ICCU\RCA\0728391].

“DALL’ANTICO AGRO PORTUENSE ALL’AREA METROPOLITANA DI ROMA NORD-OVEST / LIBRO BIANCO”
di Mario Baccini
[S. l.] : M. Baccini, stampa 1992 Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\RMR\0006933.

“LA DIPLOMAZIA PREVENTIVA: DAL PAPA AGLI U2”
di Mario Baccini
Roma, Palombi, [2003] Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\RMS\1100571].

“COME CI VEDONO GLI STRANIERI: LIBRO BIANCO IMMAGINE E IDENTITÀ DEGLI ITALIANI: I DATI DEGLI ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA”
di Mario Baccini e Arturo Diaconale; in collaborazione con: Lucio Izzo, Vincenza Lomonaco, Cristina Missiroli
Roma, Centro studi stampa romana Francesco De Sanctis, stampa 2002 Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\BVE\0329866].

“LA MICROFINANZA COME STRUMENTO ANTICRISI : L’ATTIVITÀ SVOLTA, LA MISSION E LA RELAZIONE PROGRAMMATICA A 5 ANNI DALL’ANNO INTERNAZIONALE DEL MICROCREDITO”
Comitato nazionale italiano permanente per il microcredito; prefazione di Mario Baccini
Milano, Il Sole 24 Ore, 2010 – Comitato nazionale italiano permanente per il microcredito Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\MOD\1581839].

“VISIONI DI FUTURO / LA LEZIONE DI GIULIO TREMONTI; IL MANIFESTO DI SUBIACO”
di Bruno Tabacci e Mario Baccini; prefazione di Gianluigi Paragone
Roma, Formiche, 2007 – Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\IEI\0350292].

“MITI E PARADOSSI DELLA RIFORMA DELLA BUROCRAZIA: LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: FATTORE DI DECLINO O STRUMENTO DI SVILUPPO?
interventi di: Luigi Ciaurro… [et al.]; prefazione di Mario Baccini; postfazione di Marcello Pera
Milano, A. Mondadori, 2005 Monografia – Testo a stampa [IT\ICCU\RAV\1937037].

RICONOSCIMENTI

Professore emerito di relazioni internazionali presso l’Università Cattolica dell’Honduras “Nostra Signora Regina della Pace”;
Professor Honoris Causa presso l’Università di Buenos Aires;
Cavaliere di Gran Croce dell’ordine pontificio di San Silvestro.

INTERESSI – IDEALI – FINALITÀ

L’economia sociale e di mercato per il bene comune.

Copyright © 2018 Mario Baccini. Tutti i diritti riservati. Contatti